Share: Share on Facebook Share on Twitter Share on LinkedIn I recommend visiting cushmanwakefield.com to read:%0A%0A {0} %0A%0A {1}

Fiumara Pop: dopo vent’anni dall’apertura il Centro Commerciale rende omaggio alla storia industriale del sito con le immagini della Fototeca di Fondazione Ansaldo

Paola Mangia • 30/06/2022
Sono passati 20 anni da quando Fiumara, il primo Centro Commerciale di Genova, apriva le sue porte ai cittadini. Un momento importante per quello che, allora, era stato definito fra i più innovativi progetti di riqualificazione urbana in Europa: Fiumara nasce nell’area dell’ex sito industriale Ansaldo che ha caratterizzato lo sviluppo della città e della sua economia fin dalla metà del XIX secolo.
Proprio per questa occasione la Direzione del Centro Commerciale e Divertimenti, di proprietà di clienti di CBRE Investment Management e gestito da Cushman & Wakefield, ha voluto rafforzare il legame con il territorio attraverso un progetto di forte valore storico e, al contempo, di attenzione all’innovazione.

Sono state selezionate alcune fotografie storiche provenienti dall’archivio Ansaldo, uno tra gli oltre 100 custoditi da Fondazione Ansaldo, che, riprodotte in formato gigante e reinterpretate in stile “pop”, sono state poste in alcune aree della galleria. Un omaggio al passato di questi spazi, agli anni in cui le fabbriche Ansaldo erano il cuore industriale di Genova e dell’Italia, e un modo per diffondere la conoscenza della nostra storia comune attraverso linguaggi nuovi e alternativi.

Sono molto orgogliosa di questa iniziativa innovativa, che vuole coinvolgere la comunità locale e rafforzare il legame con il territorio in cui operiamo. Molto è cambiato nei 20 anni dall'apertura di Fiumara e mentre celebriamo sia il passato che il futuro, non vediamo l'ora di lavorare con la comunità e i nostri clienti per continuare a fornire un'esperienza di centro commerciale che resista alla prova del tempo", ha affermato Simona Fallai, Responsabile Retail Asset Management Italia e Francia, CBRE Investment Management. “Ringrazio il Direttore del Centro Commerciale e la Fondazione Ansaldo per aver instaurato una collaborazione così proficua”.

Il Direttore di Fiumara Salvatore Cezza commenta così l’iniziativa: “A 20 anni dall’inaugurazione del centro commerciale vogliamo festeggiare questa ricorrenza celebrando le nostre origini con uno sguardo rivolto al futuro: una visione “pop” che da sempre caratterizza il nostro impegno quotidiano, essere vicini ai nostri clienti interpretando i bisogni e le tendenze”. E aggiunge: “Ringraziamo la Fondazione Ansaldo che ha accolto con entusiasmo il nostro progetto, condividendo la volontà di raccontare alle nuove generazioni la storia di Fiumara e di mantenere aperto il legame con il nostro territorio”.

L’iniziativa del Centro Commerciale Fiumara ci ha davvero gratificato offrendoci l’opportunità di raccontare la memoria di un territorio” – dichiara Lorenzo Fiori, direttore di Fondazione Ansaldo – “in particolare dell’area dove sorge il Centro Commerciale che è stata a suo tempo protagonista di gran parte dello sviluppo industriale nazionale, di molte innovazioni e conquiste e di altrettante trasformazioni avvenute nel mondo dell’impresa e del lavoro. La reinterpretazione delle fotografie storiche è a suo modo significativa di quanto la memoria disvelata in chiave “pop” possa essere rivisitata in una prospettiva senza tempo, dove la persona e il lavoro rimangono sempre centrali nello sviluppo sociale, economico e urbanistico.” E aggiunge: “Fondazione Ansaldo da molti anni è impegnata nella digitalizzazione del proprio patrimonio archivistico, nella convinzione che i nuovi strumenti tecnologici siano fondamentali per la comunicazione della cultura d’impresa e per la valorizzazione dei documenti stessi”.

In quest’ottica a completare l’installazione delle gigantografie vi è un percorso interno al Centro Commerciale: una vera e propria digital experience con totem che, attraverso la scansione di un QRcode, mostrano una gallery fotografica con diverse vedute di Fiumara nella storia e consentono di aprire una “finestra” da posizionare in alcuni punti dello spazio circostante da cui sarà possibile confrontate la galleria attuale della Fiumara con quella storica dello stabilimento Ansaldo.

Coniugare antico e moderno in queste immagini è stato indubbiamente stimolante”- dichiara Andrea Facco, artista genovese - “E stato necessario lavorare con un approccio che non snaturasse le immagini d'epoca fornendo il giusto approccio "pop" più moderno con un fotoritocco che non fosse la classica ricolorazione delle foto d'epoca. La scelta dei colori si è quindi basata sul voler esaltare alcuni elementi specifici nelle scene quali figure umane e alcuni macchinari e fornendo sfumature di colore che esaltassero l'antica struttura architettonica della Fiumara per consentire a facilitare un confronto visivo tra il passato e il moderno”.

L’iniziativa offre a tutti la possibilità di sostenere Fondazione Ansaldo nella sua preziosa opera di riscoperta e di tutela della memoria storica, acquistando i gadget personalizzati (mug, notes, telo mare, shopping bag) e gli NFT a edizione limitata in vendita su FiumaraApp – la nuova app gratuita di Fiumara. Gli NFT - Non Fungible Token, sono beni digitali che le persone possono acquistare e vendere tramite la blockchain, dove ne viene registrata anche la proprietà. Il bene “token” è unico e non può essere sostituito con un altro anche identico. Fiumara sarà il primo centro commerciale in Italia coinvolto in un progetto di NFT.

Fiumara è un centro commerciale e divertimenti inaugurato nel 2002 frutto di una importante opera di riqualificazione urbana delle ex-fabbriche Ansaldo. Il centro commerciale ha dato vita a un nuovo punto di aggregazione, una struttura in grado di offrire maggiore scelta ai consumatori, servizi di qualità, opportunità di svago e socializzazione in modo trasversale a tutti i genovesi e non solo. Completamente rinnovato grazie a un restyling architettonico e orientato alla sostenibilità, conta circa 120 tra negozi, bar, ristoranti, intrattenimento, multisala e un’area bimbi attrezzata. Il centro commerciale è di proprietà di clienti di CBRE Investment Management e gestito da Cushman & Wakefield dal 2008.

Fondazione Ansaldo-Gruppo Leonardo è un ente che opera da oltre 40 anni nel recupero, tutela, conservazione e valorizzazione del patrimonio storico-culturale rappresentato dai fondi archivistici, fotografici e filmici rappresentativi di memorie imprenditoriali, industriali, tecnologiche e comunicative, in particolare di quelle aziende che hanno operato sul territorio ligure. Il patrimonio della Fondazione rappresenta una memoria storica collettiva di valore nazionale, vasta e preziosa. Abbraccia una fascia temporale che parte dalla metà dell’Ottocento e arriva fino ai primi anni Duemila. Numericamente conta oltre 100 fondi archivistici tra propri o affidati da terzi, raccogliendo materiali documentali, fotografici e filmici oltre ad alcuni cimeli e manufatti d’epoca per oltre 60.000 unità archivistiche, più di 800.000 immagini e circa 5.300 filmati in originale, nonché 300 ore di registrazioni di fonti orali.

Andrea Facco, fotografo professionista genovese, classe 1985 è specializzato nell’ambito della fotografia di Architettura e Paesaggio, Ritrattistica e Illuminotecnica. Ha collaborato con il suo Studio f/Zero con Gallerie e scuole di fotografia, oltre ad aver redatto diversi articoli per riviste di settore. Nel 2014 e poi anche nel 2018 si è aggiudicato il primo premio del concorso nazionale Nikon Talents e dal 2022 è stato inserito tra i docenti Nikon School Italia.

CONTATTO MEDIA

Paola Mangia
Paola Mangia

Head of Clients Marketing & Communication • Milano

NON RIESCI A TROVARE CIÒ CHE STAI CERCANDO?

Mettiti in contatto con uno dei nostri professionisti.
With your permission we and our partners would like to use cookies in order to access and record information and process personal data, such as unique identifiers and standard information sent by a device to ensure our website performs as expected, to develop and improve our products, and for advertising and insight purposes.

Alternatively click on More Options and select your preferences before providing or refusing consent. Some processing of your personal data may not require your consent, but you have a right to object to such processing.

You can change your preferences at any time by returning to this site or clicking on Cookies.
MORE OPTIONS
Agree and Close
These cookies ensure that our website performs as expected,for example website traffic load is balanced across our servers to prevent our website from crashing during particularly high usage.
These cookies allow our website to remember choices you make (such as your user name, language or the region you are in) and provide enhanced features. These cookies do not gather any information about you that could be used for advertising or remember where you have been on the internet.
These cookies allow us to work with our marketing partners to understand which ads or links you have clicked on before arriving on our website or to help us make our advertising more relevant to you.
Agree All
Reject All
SAVE SETTINGS